“Fondi insufficienti”, è scontro tra Comune e circoscrizioni

REPORTERS

Il presidente del Consiglio comunale, Fabio Versaci


Pubblicato il 14/02/2018
Ultima modifica il 14/02/2018 alle ore 23:18
torino

Una bagarre sui social, innescata dal presidente del Consiglio comunale Fabio Versaci, che commentando le richieste di un aumento delle risorse da parte delle Circoscrizioni, che da tempo lamentano una carenza di fondi, le ha accusate di un «atteggiamento irresponsabile».  

 

«Sanno che non sarà possibile a causa del piano di rientro. Utilizzare le istituzioni per fare propaganda è scorrettezza infinita». Immediate le repliche. «Dopo diverse richieste ufficiali di convocazione del Comitato di coordinamento del decentramento non abbiamo avuto alcuna risposta» ha commentato il presidente della Circoscrizione 5 Marco Novello. «Siamo più che disponibili ad un percorso costruttivo – ha rincarato il presidente della quattro, Claudio Cerrato - Basterebbe rispondere alle richieste di incontri, inevase da quattro mesi». 

 

Sullo stesso tono Davide Ricca, Carlotta Salerno e Luca Deri, che presiedono rispettivamente le Circoscrizioni 8, 7 e 6. Il tutto con accuse reciproche sui temi di scontro dell’ultimo anno e mezzo: incontri rimandati, conti lasciati dalla precedente giunta e via dicendo. Ma se la lite è iniziata sui social, potrebbe trascinarsi fuori. Dopo le richieste dei presidente delle istituzioni di prossimità di un incontro faccia a faccia, infatti, Versaci ha proposto «un confronto pubblico, non ho nulla da temere». 

Torinosette ti porta al Palazzetto

home

home