Australian Open, in tabellone anche il torinese Sonego

Si parte all’1 con Schiavone-Ostapenko, alle 9 c’è Nadal
AFP


Pubblicato il 14/01/2018
Ultima modifica il 14/01/2018 alle ore 11:59

Australian Open, stanotte si parte. Alle 11 di Melbourne, l’1 italiana, in diretta su Eurosport 1 e 2 (c’è anche un canale dedicato agli italiani che si alternerà con Eurosport 2), inizia l’edizione 106 dello Slam australe, la 50esima dell’era Open e la 200 esima in totale negli Slam da quando è caduto il bando ai professionisti.  

 

La buona notizia per l’Italia è che dalle qualificazioni sono arrivati altre tre azzurri nel tabellone maschile: il 22enne torinese Lorenzo Sonego, che ha fatto il colpaccio di giornata eliminando l’ex top-20 Bernard Tomic (ora 141) in tre set (6-1 6-7 6-4), il 25enne siciliano Salvatore Caruso (n.209) vincitore del francese Mathias Borgue (n.165) per 3-6 7-6 6-4; infine Matteo Berrettini, 21 anni, romano, n.130 Atp, che è stato sconfitto dall’americano Denis Kudla (n.177 ma è stato anche n.53) ma poi ripescato come lucky loser (perdente fortunato) grazie al ritiro del serbo Filip Krajinovic. Mal invece Sara Errani, che purtroppo conferma il momentaccio del nostro tennis femminile: al turno decisivo delle qualificazioni l’ex top-10 italiana ha ceduto malamente (6-4 6-1) alla thailandese Luksita ’Luk’ Kumkhum, n.123 Wta.  

 

Il clou della giornata è il debutto nella sessione serale sulla Rod Laver Arena (non prima delle 9 di mattina italiane) del numero 1 del mondo Rafa Nadal, opposto al veterano Victor Estrella Burgos. In apertura di giornata, sempre sul centrale, in campo Francesca Schiavone, che con Camila Giorgi è l’unica azzurra in tabellone fra le donne, che sfida la campionessa in carica del Roland Garros Jelena Ostapenko, in programma anche Caruso-Jaziri, Lorenzi Dzumhur e Seppi-Moutet  

 

Questo il programma completo (in neretto gli incontri degli italiani) :  

Rod Laver Arena (dall’1 italiana) 

Ostapenko-Schiavone, V.Williams-Bencic, Dimitrov-Novak 

 

Non prima delle 9:  

Nadal-Estrella Burgos, Gavrilova-Falconi 

Margaret Court Arena (dall’1) 

Stephens-Zhang, Ebden-Isner, Stosur-Puig 

Non prima delle 9:  

Buzarnescu-Wozniacki, King-Tsonga 

Hisense Arena (dalle 1):  

Kenin-Goerges, Babos-Vandeweghe, Pospisil-Cilic, Kyrgios-Dutra Silva 

 

Gli altri match:  

CAMPO 2: Towsend-Rybarikova. Cibulkova-Kanepi, Tsitsipas-Sahpovalov, Sugita-Sock. CAMPO 3: Anderson-Edmund, Fourlis-Rogowska, Millman-Coric, Jorovic-Svitolina, CAMPO 5: Flipkens-Riske, Kohlschreiber-Nishioka, Melzer-Basilashvili, Fett-Eguchi. CAMPO 7: Begu-Makarova, Troicki-Bolt, Peng-Kostyuk, Bemelmans-Pouille. CAMPO 8: Carreno Busta-Kubler, Pavlyuchenkova-Kozlova, Baghdatis-Bhambi. CAMPO 10: Duan-Duque Marino, Delbonis-Muller, Allertova-Parmentier, McDonald-Ymer. CAMPO 12: Cuevas-Youzhny, Krunic-Kontaveit, Golubic-K.Bondarenko, Jarry-Mayer. CAMPO 13. Herbert-Istomin, Brady-Linette, Simon Copil, Schmiedlova-Kasatkina. CAMPO 14: Niculescu-Barthel, Ferrer-Rublev, Kukhum-Larsson, Caruso-Jaziri, CAMPO 15 Cornet-Wang, Bertens-Bellis, Lorenzi-Dzumhur, Brown-J.Sousa. CAMPO 19: Dolgopolov-Haider Maurer, Sakkari-Siniakova, Suarez Navarro-Frech, Ruud-Halys. CAMPO 20: Van Uytvanck-Martic, Seppi-Moutet, Karlovic-Djere, Kuzmova-Mertens, Sela-Harrison, Schwartzman-Lajovic, Gibbs-Tomova 

home

home