Gatto nasce quattro giorni dopo i fratelli ma supera tutte le difficoltà grazie alla sua supermamma


Pubblicato il 14/01/2018

Un parto travagliato. È quello che ha avuto Shelby, una gatta domestica abbandonata forse proprio perchè era rimasta incinta. La gatta è stata vista da un buon samaritano, che ha iniziato a prendersi cura di lei e l’ha seguita durante il parto.  

 

 

Il 25 agosto ha dato alla luce quattro cuccioli, molto piccoli e deboli. L’uomo ha portato tutta la famiglia al Purrfect Pals, un gruppo di salvataggio di Arlington, a Washington, dove la gatta ha mostrato dei segni di sofferenza, ma nonostante i dolori, ha continuato a prendersi cura dei suoi cuccioli. 

 

 

Il più piccolo, Sparky, non ce la fatta. E nel quarto giorno di vita ha attraversato il ponte dell’arcobaleno fra le zampe della sua amata mamma. Ma poco dopo, con sorpresa di tutti, Shelby ha partorito un quindi cucciolo. 

 

La povera gatta non aveva finito il travaglio e ha sofferto per tutti quei giorni per prendersi cura dei suoi piccoli. Si trovava in macchina, in direzione del veterinario, quando ha dato alla luce il suo ultimo, piccolissimo, cucciolo. 

 

 

«Lizzie è stata un’incredibile sorpresa. Nessuno aveva capito che c’era ancora un cucciolo nella sua pancia e che stava male per quello». La meno sorpresa di tutti è stata proprio la gatta, che ha subito accolto la neonata e ha iniziato a leccarla e allattarla. 

 

I primi giorni di Lizzie non sono stati facili. La gattina era molto piccola. Ma nonostante sia nata il 29 agosto, ben quattro giorni dopo i suoi fratelli, non ha riportato conseguenze. Piano piano ha iniziato a crescere e prosperare, sotto la guida attenta di mamma gatta. 

 

 

Inutile dire che fra loro si è instaurato un legame molto speciale, che è stato coronato lo scorso 17 novembre con l’adozione di entrambe ad una sola famiglia.  

Lizzie e Shelby sono un vero miracolo, la testimonianza di quanto l’amore possa essere più forte di ogni ostacolo. 

 

 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

home

home

Videoadozioni

Sfondi lazampa
Da oggi non solo per il tuo PC ma anche
per il tuo cellulare
scarica lo sfondo del mese
Il libro