A Verbania arrivano gli orti urbani: saranno nel quartiere Renco

Verranno assegnati spazi da 30 metri quadrati, più grandi per scuole e associazioni


Pubblicato il 11/01/2018
VERBANIA

Via libera all’assegnazione degli orti civici. Dopo l’approvazione del regolamento e l’inizio dei lavori di pulizia del bosco, l’amministrazione comunale di Verbania ha dato mandato, al dipartimento all’Ambiente, per la pubblicazione del bando.  

«Possono farne richiesta tutti i cittadini residenti a Verbania» spiega l’assessore Laura Sau. Gli orti urbani sorgeranno a Renco, su un terreno vicino alla chiesa parrocchiale. In questi giorni sono iniziati i lavori di disboscamento, interrotti per le cattive condizioni del tempo, ma in Comune sono sicuri di poter assegnare gli appezzamenti entro la primavera. «Oltre al disboscamento e al dissodamento della terra - spiega l’assessore all’Ambiente - andranno realizzati gli allacciamenti dell’acqua e una struttura per il deposito degli attrezzi. Il costo di tutte gli interventi previsti si aggira intorno ai 20 mila euro».  

 

Spazi per la didattica

In tutto è una superficie di circa 1.000 metri quadrati, a ogni singola richiesta andranno piccoli appezzamenti da 30 metri quadri. Più grandi saranno le aree che verranno assegnate ad associazioni o scuole che vogliono realizzare progetti di orticoltura. Gli spazi saranno assegnati gratuitamente, ci sarà solo un contributo da pagare per l’acqua.  

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi