Atp Finals: Federer già in semifinale

Oggi Dimitrov-Goffin promette spettacolo


Pubblicato il 15/11/2017
Ultima modifica il 15/11/2017 alle ore 10:51

Federer contro Zverev: visto il ritiro di Rafa Nadal nello scontro fra il n.2 e il 3 del mondo , la Golden Gen contro la Next Gen, tirava aria di finale anticipata, e ad aggiudicarsela, per la terza volta in cinque incontri diretti, è stato il 36enne Roger, che così si è assicurato anche il passaggio alle semifinali (per la quattordicesima volta in quindici partecipazioni).  

 

Zverev, di 16 anni più giovane, ha lottato per due set, strappando il secondo ad un Federer a tratti molto nervoso, poi appena il Genio ha ritrovato costanza al servizio è andato in affanno, cedendo verticalmente all’inizio del terzo set.  

 

Il tedesco ora si giocherà la qualificazione fra i primi quattro contro Sock, che nel match pomeridiano del gruppo ’Boris Becker’ ha buttato fuori del Masters Marin Cilic in tre set: per il croato la terza eliminazione nella fase a gironi su tre partecipazioni al Masters.  

 

 

E dire che l’americano, che alla O2 Arena fino a ad una settimana fa non pensava neppure di venire, aveva già prenotato le vacanze proprio in questi giorni. Poi con la vittoria a Bercy, favorita dalla moria di grossi nomi, è entrato fra gli 8 maestri e ora può addirittura finire fra i primi 4. Fra Sock e Zverev i precedenti sono 1-1, fra Federer e Cilic si giocherà solo per lo spettacolo.  

 

Oggi nelle Atp Finals debutta Pablo Carreno-Busta, la riserva spagnola che prende il posto di Rafa Nadal e nel match serale sfiderà Dominic Thiem (4-0 per l’austriaco il conto degli scontri diretti).  

 

E’ la quarta volta che un «alternate» entra in campo al Masters da quando l’evento si gioca a Londra, nel 2011 Janko Tipsarevic riuscì addirittura a battere Novak Djokovic da sostituto di Andy Murray. 

 

Alle 14 tocca invece a Grigor Dimitrov e David Goffin. Se Goffin vincerà in due set sarà sicuro di qualificarsi per le semifinale nonostante la sconfitta all’esordio contro Nadal. Se vincerà in tre dovrà sperare in una vittoria di Carreno-Busta su Thiem, mentre a Dimitrov, che nei precedenti guida 3-1, basta vincere con qualsiasi punteggio.  

 

Risultati  

Gruppo Boris Becker:  

Sock-Cilic 5-7 6-2 7-6, Federer-Zverev 7-6 5-7 6-1 

 

Il programma di oggi (tv su Sky Sport 2): 

 

Gruppo Pete Sampras:  

Dalle 14: Dimitrov-Goffin; non prima delle 21: Thiem-Carreno Busta  

home

home