Barcellona-Juve, il film della partita: 3-0

Reti di Messi 45’, poi Rakitic 56’ e ancora la Pulce 69’

Sei un tifoso della Juventus?
Vai in fondo all'articolo e parla con tutti quelli che amano la "Vecchia Signora"
Pubblicato il 12/09/2017
Ultima modifica il 13/09/2017 alle ore 00:19

Barcellona batte Juve 3-0 (1-0) nella prima partita del gruppo D di Champions League. I gol nel primo tempo al 45’ di Messi, nel secondo all’11’ di Rakitic, al 24’ di Messi. I bianconeri hanno giocato un ottimo primo tempo al Camp Nou creando quattro occasioni da gol, ma i primi 45 minuti sono finiti con i padroni di casa in vantaggio per una prodezza di Messi: il Barça era al secondo tiro in porta. Ripresa a senso unico, soprattutto dopo il raddoppio di Rakitic su un errore della difesa bianconera, poi Messi sigla il tris e la doppietta personale, ubriacando tutta la difesa con un preciso sinistro.  

 

92’ - Finisce la gara: Barcellona-Juve 3-0  

 

90’- Due minuti di recupero. 

 

88’ - Ammonito Caligara.  

 

85’ - Ultimo cambio di Allegri: esce Higuain per l’esordio di Caligara.  

 

83’ - Cambio Barcellona: esce Iniesta per André Gomes.  

 

82’ - Occasione per Bernardeschi, ma il tiro dal limite è debole. 

 

81’ - Sul corner Benatia colpisce di testa, respinge un difensore sulla linea di porta. 

 

AFP

 

80’ - Palla nell’angolino di Dybala, ter Stegen devia in angolo. 

 

79’ - I bianconeri ormai subiscono i blaugrana. 

 

78’ - Annullato un gol a Suarez finito in fuorigioco. 

 

77’ - Cambio Barcellona: esce Rakitic per Paulinho.  

 

76’ - Prova il tiro Berardeschi da fuori dopo un fraseggio bianconero. Para ter Stegen. 

 

74’ - Ammonito Pjanic.  

 

71’ - Cambio Barcellona: esce Dembelé per Sergi Roberto.  

 

EPA

 

69’ - Messi porta a spasso tutta la difesa della Juve, entra in area e con un colpo di sinistro fulmina Buffon.  

 

69’ - Gol di Messi.  

 

65’ - Suarez tocca in area un cross, palla sul fondo. 

 

63’ - Angolo Juve, palla a Bernardeschi. Alto. 

 

62’ - Allegri cambia: esce Bentancur al suo posto Bernardeschi.  

 

61’ - Tiro di Messi deviato in angolo da Buffon.  

 

AP

 

60’ - Ammonito Barzagli, punizione Barcellona dal limite.  

 

56’ - Messi semina lo scompiglio in area bianconera, la mette al centro, respinge debolmente Sturaro che serve la palla sui piedi di Rakitic che la mette dentro.  

 

56’ - Gol di Rakitic. Barcellona-Juve 2-0.  

 

54’ - Ammonito Messi per una sceneggiata nei confronti dell’arbitro. La Pulce voleva un’ammonizione per Pjanic.  

 

51’ - Messi riceve palla al limite dell’area e fa partire un bolide con il sinistro che si stampa in pieno sul palo, poi la palla colpisce Buffon e stava per finire in rete.  

 

51’ - Palo di Messi. 

 

48’ - Altra palla gol per la Juve: palla che arriva a Dybala dentro l’area di rigore, il tiro finisce alto. 

 

46’ - Inizia il secondo tempo, nessun cambio: Barcellona-Juve 1-0 

 

Un buon primo tempo della Juve al Campo Nou: almeno tre-quattro palle gol create dai bianconeri e ma i blaugrana vanno in gol allo scadere con il secondo tiro in porta della gara.  

 

46’ - Finisce il primo tempo: Barcellona-Juve 1-0, decide Messi.  

 

AFP

 

45’ - Assist di Suarez per Messiche appena dentro l’area colpisce con precisione e infila Buffon nell’angolino.  

 

45’ - Gol di Messi, Barcellona in vantaggio.  

 

43' - Angolo Juve che ha provato lo sfondamento centrale con Matuidi. 

 

AP

 

40’ - De Sciglio non ce la fa, costretto al cambio Allegri: entra Sturaro.  

 

37’ - Errore di De Sciglio in area di rigore, Dembelé calcia e tira fuori. Grande rischio per i bianconeri. 

 

35’ - Ammonito Semedo per un fallo su Dougla Costa.  

 

33’ - A bordo campo De Sciglio per un problema fisico.  

 

32’ - Lancione per Douglas Costa che non ci arriva. 

 

31’ - Si chiude sempre una gabbia su Messi ogni volta che la Pulce tocca palla. 

 

27’ - Ruba palla Dybala a centrocampo, poi se ne va: scambio con Higuain che entra in area, il tiro è debole. Parato a terra da ter Stegen 

 

24’ - Ammonito Bentancur per una entrata dura su Rakitic.  

 

REUTERS

 

23’ - Bentancur riceve palla in area defilato, ma subisce il recupero di Jordi Alba. Angolo. 

 

20’ - Messi sulla barriera, riprende il tiro Suarez e Buffon si supera deviando in angolo. 

 

18’ - Iniesta messo giù al limite dell’area in posizione centrale. 

 

15’ - Buffon costretto ad uscire fuori area e respingere prima di petto e poi con i piedi una incursione spagnola. 

 

12’ - Buon avvio dei bianconeri. 

 

11’ - Ancora occasione Juve, Pjanic libera il tiro al limite. Ter Stegen para in due tempi. 

 

8’ - Contropiede velocissimo della Juve: Dybala se ne va, arriva in area il tiro è parato da ter Stegen. 

 

REUTERS

 

7’ - Punizione Barcellona. Nulla di fatto. 

 

5’ - Azione bianconera in avanti, palla a De Sciglio che fa partire un bel tiro dai 30 metri. Palo sfiorato. 

 

4’ - Sempre velocissimo Dembelé, ma la Juve controlla. 

 

3’ - Combinazione Suarez-Dembelé. Angolo. 

 

2’ - Si studiano le squadre.  

 

1’ - Batte il calcio d’inizio il Barcellona. 

 

Tutto pronto al Camp Nou. 

 

Inizia dal Camp Nou la nuova stagione in Champions League della Juve contro il Barcellona, prima di sei gare che termineranno il 5 dicembre (contro l’Olympiacos) prima dei sorteggi per gli ottavi di finale che si terranno il lunedì seguente, l’11.  

La gara di ritorno contro i blaugrana si giocherà a Torino il 22 novembre. 

 

Allegri schiera un 4-3-2-1 con Buffon in porta, centrali Benatia e Barzagli con De Sciglio e Alex Sandro sulle fasce. A centrocampo Matuidi, Pjanic e Bentancur. Davanti Dybala, Douglas Costa e Higuain. 4-3-3 per il Barcellona, con Valverde che si affida in avanti al tridente Dembelé-Suarez-Messi. Arbitra lo sloveno Skomina. 

 

FORMAZIONE BARCELLONA: ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Alba; Iniesta, Busquets, Rakitic; Dembélé, Suarez, Messi.  

Allenatore: Valverde. 

 

 

A disposizione: Cillessen, Denis Suárez, Mascherano, Paulinho, Deulofeu, Sergi Roberto, André Gomes.  

 

FORMAZIONE JUVE: Buffon, De Sciglio, Benatia, Barzagli, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain. 

Allenatore: Allegri. 

 

 

A disposizione: Szczesny, Asamoah, Rugani, Sturaro, Bernardeschi, Merio, Caligara.  

 

 

 

Sei un tifoso della Juventus?
Parla con tutti quelli che amano la "Vecchia Signora"

home

home

Le interviste

I più letti del giorno

I più letti del giorno

Campionati
Calendario e risultati

Calendario e risultati

Calendario e risultati

Calendario e risultati